Blog

1 Aprile 2019

L’allestimento del laboratorio e il suo arredamento

Iniziamo questo articolo ricordando che il laboratorio è un ambiente di lavoro che si differenzia dagli altri perché spesso deve essere regolamentato in modo specifico e arredato con elementi dotati di caratteristiche tecniche particolari.

Laboratori di medicina, bioingegneria, laboratori farmaceutici: è necessario che siano progettati al meglio senza badare a spese in modo che si possano allestire nel modo più idoneo possibile. Tutte le dotazioni e gli elementi al loro interno devono funzionare nel miglior modo possibile e auspicabilmente, durare a lungo.

Ogni laboratorio è naturalmente diverso dagli altri, per questo la sua progettazione e allestimento devono tenere in considerazione il campo di attività. Cosa si andrà a guardare dunque? Il tipo di lavoro e le procedure che si devono svolgere al suo interno. Sulla base di queste ci saranno diversi livelli di sicurezza da dover mantenere.

Facciamo un esempio semplice: in alcuni laboratori farmaceutici, come in quelli di biologia, si studiano innovazioni che richiedono un ambiente completamente sterile che non può essere soggetto a contaminazioni, le quali comprometterebbero i risultati delle ricerche.

Sedie e sgabelli da laboratorio

La progettazione del laboratorio comprende ovviamente la progettazione delle sue postazioni di lavoro, in particolare in questo articolo ci concentriamo sulla configurazione delle sedie e sgabelli per questo specifico ambiente. Le caratteristiche che delle buone sedie da laboratorio devono avere non riguardano solamente l’igiene ma soprattutto la loro sicurezza.

Una sedia da laboratorio deve essere non solo conforme alle normative ma anche soddisfare i più alti standard di sicurezza. Non è tutto: anche la comodità, nel senso di comfort per chi lavora nel laboratorio è una cosa di cui tener conto. Se le persone devono rimanere in laboratorio a lungo (ad esempio per svolgere impegnative ricerche) è necessario che la sedia da lavoro sia ergonomica e flessibile nonché regolabile, per evitare l’affaticamento dell’operatore.

Sulla base delle caratteristiche del lavoro poi, si potranno scegliere sedute più statiche oppure sgabelli più alti e dinamici con rotelle, per chi necessita di muoversi spesso da una postazione all’altra. Inoltre non bisognerà trascurare l’organizzazione efficiente degli spazi che dovrà essere pensata con cura per sfruttare al meglio le aree del laboratorio.

SWITCH THE LANGUAGE
Cart