Blog

24 Apr 2018

Come prendersi cura delle sedie in pelle?

Le sedie in pelle e le sedie in cuoio hanno indubbiamente caratteristiche di lunga durata. Si tratta di sedie rivestite in pelle e materiali di qualità: in caso contrario saranno destinate a rovinarsi in poco tempo e a rompersi.

La pelle viene solitamente lavorata in modo da ottenere degli strati sottili, per questo motivo è utilizzata per rivestire mobili e sedie per ufficio e per casa. Anche l’ecopelle ha un utilizzo simile, viene scelta perché solitamente ha un prezzo di molto inferiore alle sedie rivestite in pelle. Il cuoio è tendenzialmente più rigido, soprattutto a causa del processo di lavorazione. Per questo motivo è particolarmente adatto per rivestire parti rigide o realizzare sedute e schienali.
I prezzi delle sedie in pelle e in cuoio non sono economici, ma si tratta di investimenti capaci di durare per tanti anni, che danno lustro e eleganza a tutti gli uffici in cui sono inserite.

Sedie in pelle: la manutenzione

La loro bellezza dev’essere preservata con un buon lavoro di pulizia e manutenzione: vediamo quali sono gli accorgimenti per mantenere in buono stato le vostre sedie in pelle.

Per quanto riguarda l’ordinaria manutenzione puoi:

  • spolverare in modo frequente le tue sedie in pelle, cuoio e ecopelle con un panno pulito, morbido e asciutto
  • tenere lontano i prodotti in pelle da fonti di calore (termosifoni e stufe) e non esporle a temperature troppo rigide
  • cercare di non far prendere umidità alle sedie in pelle, perché si tratta di materiali piuttosto “assorbenti”
  • evitare di tenere queste sedie all’esterno, e non esporle eccessivamente a raggi solari o fonti di luce molto potenti.
  • mettere con regolare frequenza una modesta quantità di crema sulle tue sedie in pelle per mantenere il materiale più idratato ed elastico.

Come pulire la tua sedia in pelle

Se la tua sedia per ufficio in pelle o in cuoio si è macchiata, niente panico: ecco alcuni accorgimenti per pulire e trattare questi materiali nel miglior modo. La cosa più importante è intervenire in maniera quanto più possibile tempestiva affinché le macchie non entrino in profondità.

Inizialmente puoi tamponare con carta assorbente o con talco fino all’assorbimento della macchia e pulire poi con acqua tiepida.
Cerca di non spruzzare o versare direttamente detersivi e non fare entrare in contatto il cuoio e la pelle delle tue sedie da ufficio con prodotti abrasivi e solventi: utilizza solamente prodotti specifici per la pulizia della pelle, seguendo le istruzioni.

Per pulire le macchie, puoi usare anche un panno inumidito con poca acqua, o con un po’ di sapone neutro diluito con acqua fredda. La pulizia dovrà sempre avvenire dall’esterno verso il centro della macchia, evitando di strofinare con troppa energia, altrimenti si rischia di graffiare la superficie.

Se la macchia è oleosa o grassa, elimina il prodotto in eccesso con un cucchiaio o una spatola.
Se la macchia è invece di sporco secco, sarà sufficiente pulirla usando un pennello o una spazzola a setole morbide.

L’importante è prestare attenzione e pulire con estrema delicatezza, per mantenere sempre le tue sedie da ufficio in pelle nel loro stato originario e garantire loro una lunga durata.

SWITCH THE LANGUAGE
Cart