Blog

2 agosto 2018

Sedie per ufficio: non solo comodità

Sembra quasi scontato dirlo: la sedia nasce per essere comoda e per consentire a chi la utilizza di poter assumere una buona postura e di non affaticarsi durante una lunga permanenza seduti.

Le sedie destinate ad arredare la casa, tuttavia, si scelgono spesso più per la loro bellezza e per l’impatto che hanno all’interno di una particolare stanza. Le sedie per l’arredamento dell’ufficio invece si prediligono soprattutto in base al comfort e alla praticità che offrono così come, ad esempio, gli sgabelli da lavoro e per i laboratori.

Non solo funzionalità però. Oggi, i progressi tecnologici, gli avanzamenti nella composizione dei materiali, nonché la ricerca di forme e modelli nuovi, hanno permesso a grandi aziende produttrici di sedie destinate ai luoghi di lavoro come Grendene di creare sedie con tutte le caratteristiche di comodità unita alla bellezza estetica. Pensa ad esempio alle sedie delle sale d’aspetto, di colori e materiali sempre più vivaci e innovativi, o alle poltrone presidenziali, realizzate con materiali tecnologicamente avanzati, resistenti e di grande eleganza: una sedia da ufficio può veramente essere l’elemento che cambia l’ambiente facendo un’ottima impressione su clienti e ospiti.
Le sedie da ufficio oggi sono dunque comode, ergonomiche e funzionali ma anche molto belle e in grado di dare personalità alle stanze in cui sono inserite.
Naturalmente, ogni professionista sceglierà la sedia in base alle proprie esigenze pratiche, ma è molto importante che questo complemento d’arredo, sia esso destinato all’ufficio, al laboratorio o allo studio, unisca il principio dell’estetica a quello del comfort. Sedie ergonomiche, dunque, poiché devono garantire una corretta postura per persone che stanno sedute a lungo, ma anche dal design innovativo e rifinite con cura.

L’eleganza delle sedie direzionali

 

La bellezza estetica è molto importante per le sedie direzionali che si inseriscono in uffici di manager e CEO e che vengono solitamente realizzate in pregiata pelle o ecopelle. In questo caso è possibile scegliere anche tra poltrone e divanetti di diverse forme e colori, muniti di piedi o rotelle. Le linee di questi modelli creano un design moderno, unico, in grado di valorizzare gli ambienti e di durare nel tempo, mantenendo intatte le qualità. Praticità sì dunque, ma anche eleganza, grazie ad una lavorazione interamente di tipo artigianale.

Le sedie direzionali President di Grendene sono un esempio di questo tipo di sedie da ufficio, caratterizzate da sinuose linee per gli schienali e dalla scelta accurata dei materiali per i rivestimenti e le imbottiture: pelle morbida e di qualità e guarniture in tinta noce o palissandro.

La modernità delle sedie per collettività

 

Una sedia per l’ufficio che sia apprezzata da clienti e ospiti è importante se si parla di sedute per riunioni o sale d’attesa. Questo particolare tipo di seduta è definita sedia per collettività: anche in questo caso oltre ad una comodità di base è importante che la sedia sia di aspetto gradevole.
All’interno di queste stanze potranno dunque figurare sia sedie che poltrone e divanetti. Il design sarà preferibilmente dalle linee essenziali: si tratta di sedute che devono esprimere immediatamente un concetto di leggerezza e modernità, con o senza braccioli, rivestite in tessuti dai colori freschi e accattivanti. Bellezza unita a versatilità sono le caratteristiche delle sedie per collettività anche perché, essendo destinate a meeting, conferenze e convegni, dovranno essere facilmente spostabili e impilabili.

Grendene produce sedie confortevoli ed esteticamente belle, per regalare al tuo luogo di lavoro un look sempre nuovo, accogliendo i tuoi clienti con una marcia in più.

SWITCH THE LANGUAGE
Cart