Tag Archives: sedia con ruote

Le ruote: come sceglierle e come sostituirle

Tutte le sedie da ufficio sono dotate di rotelle. Le ruote svolgono un ruolo cruciale in quanto permettono gli spostamenti necessari durante l’attività lavorativa, in questo modo infatti si evita un continuo alzarsi e abbassarsi che comprometterebbe la qualità del lavoro, distrarrebbe il lavoratore e farebbe perdere tempo prezioso.

Le ruote e il pavimento

Quando si compra una sedia con ruote bisogna però pensare a dove la sedia verrà collocata e tenere in considerazione la tipologia di pavimento. In commercio infatti ne esistono fatte di materiali diversi e vengono scelte in base alla tipologia di pavimentazione.

Per pavimenti morbidi, con tappeti o moquette è meglio scegliere ruote in plastica (poliuretano morbido), in questo modo la sedia potrà scorrere meglio quando necessario.

Mentre per pavimenti duri ovvero parquet, laminato, piastrelle, pavimento in pietra o pvc. In questo caso è preferibile optare per ruote in gomma.

Le ruote in gomma sono perfette per ogni tipo di pavimento perché limitano graffi e danni e lasciano il pavimento pulito. Quindi se non siamo certi della tipologia di pavimento meglio andare sul sicuro e scegliere ruote gommate!

Il meccanismo di frenaggio

Le ruote di qualità migliore sono dotate di meccanismo di frenaggio, un sistema che garantisce la sicurezza della sedia in quanto, evita che la sedia si muova involontariamente quando la persona si alza.

Il meccanismo di frenaggio è un altro sistema fondamentale per l’usabilità della sedia in quanto si attiva non appena la persona si alza dalla sedia ed evita che la sedia si muova involontariamente e appena la persona si siede il meccanismo di frenaggio si sblocca.

Le ruote autofrenanti impediscono così alla poltrona di scivolare facendo “lunghe passeggiate” per l’ufficio e di sbattere addosso a muri o scrivanie.

Diverse dimensioni

Le ruote delle poltrone per ufficio differiscono anche per dimensione sia per quanto riguarda la larghezza sia per quanto riguarda il diametro. Esse vengono montate su prodotti differenti tra loro (poltroncine operative, poltrone semidirezionali, direzionali e presidenziali).

Le rotelle possono inoltre variare a seconda della qualità e della finitura estetica.

Possono avere dei particolari in plastica, legno, metallo cromato  o essere dotate di inserti di colori diversi. Alle volte in commercio si trovano ruote forate e questo particolare permette alla poltrona di avere un design moderno.

Le ruote sono soggette ad usura e spesso devono essere sostituite. È importante però acquistarle di qualità, che siano silenziose e robuste.

Come sostituire le ruote

Tutte le ruote delle sedute da ufficio sono dotate di un “cilindretto” in metallo che sulla sua sommità presenta una scanalatura dove è inserito un anello di ritenuta, questo “cilindretto” è inserito a pressione nella base a razze.

Per estrarle è sufficiente ribaltare la poltrona e tirarle con decisione dalla loro sede nella base a razze.

Per inserire la nuova ruota, bisogna inserire con pressione il cilindretto della ruota all’interno dell’apposita sede nella base a razze, l’anellino di tenuta in metallo, messo in posizione impedisce così al cilindretto e alla ruota di uscire dalla sua sede.

Noi di Grendene siamo da sempre attenti a questi piccoli dettagli che fanno una grande differenza.

SWITCH THE LANGUAGE
Cart