Tag Archives: sedie ergonomiche

Postazione per l’home working? Sì, grazie ai Fringe benefit

Devi allestire una postazione per l’home working ? ora, grazie ai Fringe benefit, è più semplice.

Cosa sono i Fringe benefit?

Si tratta di bonus esenti dalla tassazione che un’azienda può scegliere di riconoscere ai propri dipendenti. Grazie ai Fringe benefit, il lavoratore potrà acquistare arredi per la postazione di home working con una somma esente da tasse e contributi fino a € 516,46.

Essi compariranno in busta paga come voci addizionali alla retribuzione, ma non sono tassabili entro una soglia stabilita dalla legge e non concorrono a formare il reddito del lavoratore.

Tra i vari emendamenti del Decreto Sostegni, la Camera ha approvato anche la proroga per tutto il 2021. Raddoppiano i soldi destinati ai Fringe benefit: da 258,23 a € 516,46. Anche se fino ad adesso questo benefit non è stato molto sfruttato, verrà mantenuto fino alla fine dell’anno.

Tra questi benefici solitamente ci sono l’auto aziendale o i buoni pasto, ma la novità invece è che oggi i datori di lavoro potranno dare bonus ai dipendenti, anche per l’acquisto di beni e servizi utili all’allestimento di una postazione di lavoro domestica tra questi dunque: mobili per l’ufficio, sedie da ufficio, scrivanie, sistemi di illuminazione.

I Fringe benefit sono strumenti di welfare aziendale, che aiutano le aziende nel preservare la salute dei lavoratori.

Questi aiuti servono anche come incentivo per il rilancio di aziende duramente colpite. Tra queste tutte quelle del settore della produzione di mobili e strumenti ergonomici per il lavoro di ufficio.

Tra i vari articoli di arredo ufficio consigliamo di fare attenzione alla scelta della sedia per la vostra postazione domestica. Vi suggeriamo di acquistare una sedia ergonomica regolabile, per uso intensivo, come i nostri modelli Like e Juke. Se volete saperne di più visitate la sezione dedicata alle nostre sedie ergonomiche da ufficio.

Come creare un ufficio perfetto in casa: 5 semplici e pratici consigli

5 buone ragioni per scegliere lo smart working

SWITCH THE LANGUAGE
Cart